Il raduno MTC ed i Vesuvi alla crema di broccoli, acciughe e pomodori secchi

napoli

Non ero mai stata a Napoli e non avevo ancora partecipato ad un raduno (anche se è solo il secondo) MTChallenge. Quale migliore occasione per unire le due cose e finalmente conoscere amici che sento quasi tutti i giorni unicamente tramite i social. Eravamo veramente in tanti e tutti, sottolineo tutti, belli, simpatici e felici di essere insieme ‘dal vivo’.

raduno

Musa ispiratrice e tanto altro: Alessandra ha affidato l’organizzazione dell’evento ad Annalù&Fabio, coppia deliziosa ed impareggiabile che ci ha coccolato e fatto coccolare per tutta la durata del soggiorno.

Come dicevo molte persone di questa community non le avevo ancora incontrate, è stato bello vedere Giuliana che mi ha subito riconosciuto, Francesca, Corrado, Susy con cosciotto appresso, Valentina, Ambra che in coppia col marito mi hanno fatto fare delle risate pazzesche, Kika, Maria Teresa, Rosaria, Chiara che andrò a trovare quanto prima, Lucia, Anna, quella stangona di PatriziaFlavia pazza scatenata e travolgente donna ed Antonietta la donna del mitico Babà e dei lievitati, dalla sua borsetta escono pacchettini di pasta madre come per incanto. Splendido poi rivedere la carissima Manuela, la dolce Marianna, l’energica Elisa e le belle e simpatiche Francesca, IlariaMai e Maria Pia.

La lista non è esaurita, con alcuni ho scambiato solo poche parole, con altri ho condiviso visite della città, pensieri ed emozioni. Mando una carezza alle panciotte di Giulia la mia spalla quando ero “anche no” e Sara una dolce apina, per finire con un tenero abbraccio a due meravigliosi bimbi: Sofia di Francesca,  che avrei adottato all’istante e Diego di Annarita, che ha prosciugato le finanze materne per un’ottima causa.

Sono tornata a casa con una borsa piena di ricordi, risate e foto di una due giorni all’insegna del buon cibo e delle bellezze di questa ricca terra, senza dimenticare che divertirsi e fare del bene possono andare di pari passo.

Al volgere del raduno infatti, abbiamo raccolto una buona somma di denaro dando luogo, tra noi, ad un mercatino di beneficienza. Come MTChallenge sosteniamo da anni, con i proventi dei nostri libri, Piazza dei Mestieri, un progetto di recupero dei ragazzi che hanno abbandonato la scuola, insegnando loro un mestiere al fine di inserirli nel tessuto sociale.

L’ultima citazione va a lei: la pasta, che ho ricevuto in dono dal pastificio Gentile di Gragnano e che, con l’occasione, ringrazio due volte: per il graditissimo regalo in sé e per avermi fatto conoscere ed apprezzare un’ottima pasta di qualità.

Eccomi così arrivata alla ricetta:

immagine

Il formato che ho scelto per questo piatto è denominato ‘vesuvio’ e, come potete vedere dalla foto, la somiglianza c’è eccome. Sono bellini da vedere questi conetti avvitati che tengono magnificamente la cottura, ed il condimento che ho scelto li avviluppa in ogni spira in un abbinamento perfetto.

immagine-1

Dosi per 3 persone:

210 g pasta Gentile formato vesuvio
150 g broccoli
40 g acciughe sott’olio (circa 10)
4/5 pomodori secchi
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Pecorino grattugiato (facoltativo)
sale

Mondare il broccolo, dividerlo in cimette e cuocerlo a vapore.

In una tazza d’acqua calda far rinvenire i pomodori secchi.

In una casseruola imbiondire l’aglio nell’olio e sciogliervi a fuoco dolce le acciughe, eliminare l’aglio.

Portare ad ebollizione una pentola d’acqua, salare e buttarvi la pasta.

Nel frattempo, in un mixer, frullare i broccoli aiutandosi con l’acqua di cottura della pasta sino a renderli una crema.

Scolare i vesuvi un minuto prima del completamento della cottura e versarli nella casseruola insieme alla crema di broccoli ed ai pomodorini strizzati e ridotti a pezzettini.

Spadellare per completare la cottura ed amalgamare bene i sapori aiutandosi, se il tutto dovesse asciugare troppo, con un po’ di acqua di cottura tenuta a parte.

A piacere rifinire con formaggio pecorino.

Annunci

3 thoughts on “Il raduno MTC ed i Vesuvi alla crema di broccoli, acciughe e pomodori secchi

  1. Sai che non sono ancora riuscita a scrivere due righe su questo meraviglioso raduno, mi sembra sempre d’essere troppo enfatica, così stralcio ma l’emozione è stata grande e tu hai saputo descriverla perfettamente e nei tuoi Vesuvio c’è tutto il calore dell’abbraccio che a Napoli ci ha riscaldato
    Grazie Rossella, ti aspetto a presto 😘😘😘

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...