Fusilli integrali con barbe di frate…

IMG_3091

…oppure agretti, lischi, senape dei monaci, roscano. In realtà la verdura che compone questo primo piatto si chiama salsola soda. E’ un ortaggio tipicamente primaverile ricco di sali minerali e proprietà depurative, presente da fine marzo fino a maggio.

Le sue foglie filiformi ricordano l’erba cipollina, ma si distinguono perché più sottili e piatte. Le barbe dei frati presentano un colore verde carico, quasi brillante ed un sapore leggermente acre.

Poiché si trovano per poco tempo durante l’anno, appena posso le compro per cucinarle con la pasta ed un condimento che ne esalta il gusto. E’ un piatto che si colora dei toni della primavera e mi dona buonumore.

Per la loro pulizia si deve avere un po’ di pazienza, essendo in pratica una sorta di mazzetto filamentoso con tanto di apparato radicale, si deve lavare molto bene per togliere tutti i residui terrosi per poi reciderne la parte finale vicina alla radice. Il mazzetto infine lo taglio a metà della sua lunghezza.

Il formato di pasta che preferisco è il fusillo corto, possibilmente integrale, attorno al quale la verdura tende ad avvilupparsi una volta spadellata.

IMG_3081.JPG

140 g di fusilli integrali (dose per 2 persone)
250 g di barbe di frate (peso netto)
1 spicchio di aglio
5 filetti di acciughe
2 pomodori ramati
Peperoncino (facoltativo)
Olio extravergine d’oliva
Sale

Immagine

Portare ad ebollizione una pentola d’acqua, salare e sbollentare la verdura, scolarla e nella stessa acqua cuocere la pasta.

Nel frattempo in una larga padella dorare l’aglio con un paio di cucchiai d’olio e sciogliervi le acciughe. Togliere l’aglio, tagliare a piccoli pezzi i pomodori lavati e cuocere per qualche minuto, aggiungere le barbe di frate, regolare di sale e volendo peperoncino.

Nel frattempo scolare la pasta molto al dente (tenere da parte una tazza dell’acqua di cottura) versarla nella padella ed amalgamare molto bene con il condimento. Se asciuga troppo aggiungere l’acqua della pasta, spadellare per un paio di minuti.

Il piatto è servito e la primavera è arrivata 😀

Pillola socratica 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...