Tarallini pugliesi

Tarallini pugliesi

Son come le ciliegie, uno tira l’altro e non si smette più. I tarallini pugliesi sono una droga legalizzata e da quando ho provato a farli in casa non li compro più, anzi mi diverto ad aromatizzarli ogni volta in modo diverso. Sono perfetti come spezzafame e sfiziosi serviti con l’aperitivo.

Poichè la loro preparazione è lunga vale la pena farne un pò di più per poi conservarli in una scatola di latta per qualche giorno, sempre che non spariscano prima.

I tarallini bolliti sono tipici della Puglia, ma si preparano in modi diversi in tante altre regioni come potrete scoprire oggi nella Gn dei taralli e dei tarallucci del Calendario del Cibo Italiano.

Tutti pronti adesso per prepararne un bel cestino, vi spiego come:

500 g farina 0
125 ml vino bianco secco
125 ml olio extravergine d’oliva
10 g sale
concentrato di pomodoro
origano
quello che più vi piace, peperoncino, semi di finocchio, ecc.

Preparazione

Intiepidire leggermente il vino e sciogliervi il sale.

Fare una fontana con la farina e nel mezzo versare il vino e l’olio, impastare bene per almeno cinque minuti.

Dividere in più parti la pasta, io ho preparato tre panetti. Nel primo ho messo l’origano, nel secondo il concentrato di pomodoro, nel terzo nulla perchè mi piacciono anche al naturale.

Coprirli con una ciotola e far riposare mezz’ora.

Riprendere gli impasti e, con santa pazienza, fare man mano dei bastoncini dal diametro di circa 1,5 cm, tagliarli in tanti pezzi da 8 cm ed arrotolarli su se stessi come un tortellino.

Preparazione1

Portare a bollore una capiente pentola d’acqua e tuffare i tarallini un pò alla volta. Scolarli quando vengono a galla, lasciarli ad asciugare su un canovaccio.

L’ideale sarebbe aspettare che si asciughino bene, anche una notte intera.

Accendere il forno elettrico a 200°, modalità ventilata, e cuocerli per 18/20 minuti. Al termine spegnere il forno, lasciare i tarallini all’interno con lo sportello semi-aperto ed attendere che si raffreddino piano piano, ciò li renderà ancora più friabili.

Annunci

One thought on “Tarallini pugliesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...