Liquore al basilico

Tempo di basilico, in questo periodo dell’anno le piantine si moltiplicano e compaiono sui terrazzi a profumare le belle giornate primaverili.

In realtà si può tenere in casa anche tutto l’inverno per poi trapiantarlo ai primi caldi e metterlo all’esterno. Buon deterrente per le zanzare, ha proprietà antinfiammatorie e c’è chi dice che sia anche afrodisiaco.

Il suo uso in cucina è noto, soprattutto nei primi piatti, ma quest’oggi voglio spiegarvi come usare le verdi foglioline per preparare un ottimo liquore digestivo:

300 ml di alcol buongusto  
300 ml di acqua  
150 g di zucchero 
1 limone non trattato
30 g di foglie di basilico fresco

Lavare velocemente le foglie di basilico, asciugarle delicatamente molto bene.

Ricavare la buccia dal limone, senza la parte bianca (l’albedo).

In un vasetto di vetro inserire le foglie di basilico e le bucce di limone, ricoprire con l’alcol. Chiudere e riporre al buio per almeno 15 giorni, una volta al giorno agitare delicatamente il vasetto al fine di tenere tutti gli ingredienti umidi, senza aprire mai il tappo.

Passati i 15 giorni, in un pentolino scaldare l’acqua, appena prende bollore aggiungere lo zucchero e farlo sciogliere completamente.

Spegnere e lasciare raffreddare.

Filtrare l’alcol nel pentolino dello sciroppo e successivamente versarlo in una bottiglia. Chiudere e mettere a riposare in un ambiente fresco per almeno 40 giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...